MeeTalents 2013

Durante MeeTalents saranno costituiti quattro tavoli di lavoro per mettere a punto iniziative legislative, che saranno depositate alla fine del convegno in tempo reale presso la Camera dei Deputati, grazie al contributo di parlamentari che prenderanno parte ai lavori.

Le idee raccolte saranno presentate nel corso del summit MeeTalents che si terrà il 19 e 20 dicembre 2013 presso il Palazzo dei Servizi – Interporto di Nola (NA).

Materiale a supporto

In questo spazio di confronto potete proporre nuove idee, votare le idee esistenti o aggiungere commenti utili ad arricchire il dibatto su:

 

HomeForumsMeeTalents 2013

This forum contains 14 topics and 7 replies, and was last updated by  Anonymous 1 month, 1 week ago.

    • Forum
    • Topics
    • Posts
    • Recenti
    • 1 Gruppo: Politiche per la circolazione dei talenti italiani
      E’ positivo che i giovani facciano esperienza anche fuori dal territorio di nascita, ma alla forza che li spinge ad uscire deve poter corrispondere una eguale e contraria che li incentiva e aiuta a tornare, se lo desiderano. A questo fine, la Legge “Controesodo” come sta funzionando? Come può essere ulteriormente potenziata e accompagnata da misure sul territorio? Quali altri iniziative si possono sperimentare a favore di una effettiva “circolazione”? Come si incentivano le aziende a valorizzare i talenti e la loro esperienza internazionale? Documento in elaborazione prodotto dal primo gruppo
    • 2
    • 5
    • 3 years, 9 months ago

       Fabio

    • 2 Gruppo: Politiche per favorire l’attrazione di talenti stranieri
      Il saldo tra uscite di giovani qualificati ed entrate è negativo in Italia non solo perché pochi tornano, ma anche per il motivo che noi attraiamo meno giovani talenti dall’estero (sia dai paesi più sviluppati che dalle economie emergenti). Quali sono gli ostacoli che frenano il loro arrivo e la loro permanenza in Italia sia per studio che per lavoro? Come incentivare giovani brillanti a venire a studiare nelle nostre università e a decidere di rimanere qui contribuendo alla crescita economica del territorio con la qualità del loro capitale umano e la realizzazione di idee imprenditoriali? Documento in elaborazione prodotto dal secondo gruppo
    • 1
    • 2
    • 3 years, 9 months ago

       Fabio

    • 3 Gruppo: Politiche per promuovere il contributo alla crescita del territorio di origine di chi vive all’estero
      Un pezzo sempre più importante dell’Italia più dinamica e innovativa si trova fuori dai confini. E’ strategico rimettere in gioco nelle dinamiche di sviluppo del Paese (e delle varie regioni) anche chi decide di continuare a vivere all’estero. In un mondo sempre più globale e interconnesso è, infatti, possibile partecipare al cambiamento culturale e alla crescita economica dell’Italia anche vivendo altrove. Come mettere strutturalmente in relazione persone e comunità tra di esse e con il luogo di nascita, favorendo circolazione di idee, condivisione di pratiche e conoscenze, sviluppo di progetti sociali e imprenditoriali? Come migliorare la conoscenza dell’Italia fuori dai confini, al di là dei carenti dati dell’AIRE? Come far contare e partecipare di più chi studia e lavora all’estero nei processi produttivi e decisionali del territorio di partenza valorizzando al meglio loro competenze, risorse ed esperienze? Documento in elaborazione prodotto dal terzo gruppo 
    • 1
    • 1
    • 3 years, 9 months ago

       Paolo

Viewing 9 topics - 1 through 9 (of 9 total)
Viewing 9 topics - 1 through 9 (of 9 total)

You must be logged in to create new topics.