Stai visitando l'archivio per bando Archives - ITalents.

Sharing economy, Milano a caccia di idee

09/03/2015 in News

Mancano poche settimane alla chiusura dell’Avviso pubblico “per la costituzione di una rete di attori locali interessati a collaborare con il Comune di Milano per promuovere iniziative nell’ambito della sharing economy massimizzandone gli impatti positivi in termini di innovazione e inclusione”, in scadenza il prossimo 22 marzo.

sharing economyMediante l’Avviso verrà costituito un elenco qualificato di soggetti che operano nell’ambito della sharing economy (imprese e organizzazioni pubbliche e private, profit o non profit) che abbiano maturato esperienze rilevanti nell’erogazione di servizi o nello sviluppo di progetti, ma anche singoli esperti e/o istituzioni di ricerca che abbiano maturato competenze legate alla comprensione del fenomeno sharing economy nei suoi diversi campi di applicazione.

Leggi anche: Sharing economy, condivisione e collaborazione contro la crisi

I soggetti iscritti all’elenco collaboreranno con l’Amministrazione al raggiungimento degli obiettivi strategici delineati attraverso il documento “Milano Sharing City” (allegato all’Avviso), e le loro iniziative godranno di ampia visibilità e risonanza attraverso i canali di comunicazione e diffusione messi a disposizione dall’Amministrazione.

Il testo dell’avviso con i relativi allegati è disponibile sul sito del Comune di Milano, nella sezione “Bandi e avvisi di gara”. 

 

Controesodo degli Imprenditori – Comune di Milano

24/07/2012 in News

giovane imprenditoreHa aperto i battenti il bando “Welcome Talent Business“, che metterà a disposizione oltre mezzo milione di euro (400mila dal Comune e 110mila dalla Camera di Commercio) per finanziare nuovi progetti imprenditoriali presentati da giovani talenti italiani residenti all’estero per motivi di studio o lavoro da almeno due anni (la categoria di potenziali beneficiari della Legge Controesodo).

Il bando prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per lo start-up d’impresa, e di un premio di 20mila euro per le migliori idee imprenditoriali.

Tutte le info sul sito del Comune di Milano

Le info pratiche sulla pagina Welcome-Business della Camera di Commercio di Milano

Vai alla barra degli strumenti