Stai visitando l'archivio per evento Archives - ITalents.

Smau sbarca a Berlino. E ITalents ci sarà

04/03/2015 in News

smau_berlino_italentsSmau, l’evento dedicato all’innovazione e al digitale per le imprese supera per il primo anno i confini nazionali per arrivare a Berlino il 12 e 13 marzo. L’evento, realizzato in collaborazione con Startupbusiness, si svolgerà presso il Palazzo Italia, location che si trova nella centralissima Unter den Linden al civico 10 e ospiterà un’area espositiva con 50 startup e PMI innovative in rappresentanza dell’innovazione “made in Italy”, selezionate da Smau assieme alle Regioni italiane, tra cui: Calabria, Campania, Toscana, Lombardia e Piemonte insieme a una delegazione di startup, spin–off, centri di ricerca e imprese innovative selezionate nei mesi scorsi nell’ambito degli eventi Smau che hanno avuto luogo nelle diverse Regioni italiane. Le 50 realtà partecipanti presenteranno i propri prodotti, prototipi e servizi classificati secondo le tematiche dei Cluster Tecnologici Nazionali: Fabbrica Intelligente, Scienze della Vita, Agrifood, Tecnologie per le Smart Community, Chimica Verde, Aerospazio, Tecnologie per gli ambienti di Vita, Mezzi e sistemi per la mobilità di superficie, terrestre e marina.

GiovanniCucchiarato_ITalentsE se si parla di innovazione e start-up ITalents non poteva mancare: Giovanni Cucchiarato (uno dei fondatori di ITalents) sarà uno degli speaker della tavola rotonda dedicata all'”Investing in startups in Italy wirh an European perspective” e parlerà della normativa italiana in tema di startup e PMI innovative, nonché di equity crowdfunding, con cenni comparativi anche sulle legislazioni di altri paesi europei e degli USA.

Il programma dei due giorni prevede un evento istituzionale di inaugurazione al quale seguiranno cinque sessioni di pitching in cui le startup e le imprese innovative presenti all’evento si presenteranno agli ospiti, per la maggioranza imprese, finanziatori, startup. Le sessioni di pitching saranno alternate da brevi tavole rotonde che esplorano i vari aspetti dell’imprenditoria innovativa. Durante il primo giorno saranno organizzati incontri one-to-one tra le realtà presenti e investitori e imprenditori internazionali.  Al termine del primo giorno è in programma un evento di networking che coinvolgerà relatori, espositori, investitori e tutta la community degli imprenditori innovativi italiani a Berlino. La seconda giornata di Smau Berlino, che terminerà alle ore 13.00, sarà dedicata alla premiazione delle più innovative startup tra quelle presenti.

L’obiettivo dell’evento, come dichiara Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau è quello di mostrare ad imprenditori, investitori e manager tedeschi le eccellenze innovative rappresentanti del nostro “Made In Italy. L’Italia è conosciuta nel mondo soprattutto per le sue eccellenze dei settori alimentare, moda e design, ma vi sono moltissime startup, spin off, laboratori, centri di ricerca e imprese innovative che incontriamo ogni anno durante il nostro Roadshow in giro per l’Italia che rappresentano delle punte d’eccellenza del nostro Sistema Produttivo in ambiti quali l’energia, l’aerospazio, le scienze della vita e molto altro. Smau Belino sarà l’occasione per attivare relazioni commerciali, partnership ed investimenti tra l’ecosistema internazionale delle startup che visiterà l’evento e le 50 realtà italiane che prenderanno parte all’iniziativa.”

Smau Berlino fornirà un’anticipazione al pubblico internazionale dei contenuti della 52° edizione di Smau, in programma dal 21 al 23 ottobre a Fieramilanocity che si terrà in contemporanea con Expo 2015 e rientrerà nel calendario degli eventi business dell’Esposizione Universale, aprendo così le porte ai visitatori internazionali che vogliono conoscere l’offerta completa di innovazione presente in Italia.

MeeTalents in scena: talenti italiani all’estero e sistema-Paese si incontrano

16/12/2014 in News

Oggil 19 dicembre si svolgerà la nuova edizione di MeeTalents, convegno sulla mobilità internazionale dei giovani e l’attrattività del territorio italiano, promosso dall’Associazione ITalents. Anche per questa edizione si presenterà l’occasione di far incontrare e confrontare giovani talenti italiani che studiano o lavorano all’estero, talenti rientrati e presenti in Italia con esperti e istituzioni territoriali, nazionali ed europee.

Torna MeeTalentsIl convegno farà il punto sulla “Circolazione dei talenti italiani”fornendo dati aggiornati di esodo e controesodo, metterà sul tavolo di discussione quali sono le migliori modalità di attrazione dei talenti in Italia – e come valorizzare la rete dei giovani italiani all’estero – , informando sulle iniziative nate e realizzate a livello locale e nazionale. L’obiettivo è quello di capire come potenziare le iniziative già esistenti e cercare di avanzare nuove proposte per rendere attrattivo il Paese Italia e favorire la circolazione dei talenti.

Il programma è online sul sito dedicato: meetalents.it dove si può seguire anche la diretta streaming a partire dalle 14.30.

da Sergio

Meetalents 2013: Borse per la partecipazione

02/12/2013 in News

Entra nel mese cruciale l’attesa per MeeTalents, il secondo “summit” dei talenti espatriati: il 19 e 20 dicembre a Nola (Napoli) un evento-convegno sulla mobilità dei giovani e il rientro dei talenti.

Tra gli interventi previsti, quelli del Ministro del Lavoro Enrico Giovannini, del presidente dell’Ice Riccardo Monti, dei parlamentari promotori delle iniziative Controesodo, ma soprattutto dei giovani espatriati e dei giovani che in Italia hanno promosso iniziative per la “circolazione dei talenti“.

In programma quattro gruppi di lavoro:

Primo gruppo – Politiche per la circolazione dei talenti italiani
Secondo gruppo – Politiche per favorire l’attrazione di talenti stranieri
Terzo gruppo – Politiche per promuovere il contributo alla crescita del territorio di origine
Quarto gruppo – Politiche per favorire attrattività del territorio, innovazione e intraprendenza giovanile

Il sito ufficiale di MeeTalents 2013: CLICCA QUI PER COLLEGARTI

Il programma ufficiale della manifestazione: CLICCA QUI PER COLLEGARTI

ATTENZIONE: sono ancora disponibili borse per la partecipazione, pari a 200 euro ciascuna, a titolo di rimborso per i giovani intenzionati a prendere parte a Meetalents 2013 e ai suoi gruppi di lavoro.

La priorità sarà riservata a chi studia o lavora all’estero: per maggiori informazioni è possibile contattare a.dandrea@agenziacampaniainnovazione.it

da Sergio

Boom di iscrizioni a MeeTalents: il 75% dall’estero

29/10/2013 in News

Sono numerose le richieste di partecipazione a ‘MeeTalents 2013’ il convegno sulla mobilità dei giovani e il rientro dei talenti, in programma il 19 e 20 dicembre in Campania. 

Oltre il 75% proviene da giovani che lavorano o studiano all’estero. 

L’evento è promosso da Regione Campania, Italents, Controesodo, La Fonderia dei Talenti ed è organizzato da Campania Innovazione, in collaborazione con Italents.

Rappresenta un’occasione di confronto tra giovani, istituzioni, imprese sul tema della “circolazione dei talenti” nella Penisola. Si tratta della seconda edizione: la prima nel dicembre 2012 a Milano.

Per registrarti clicca al link sul sito di MEETALENTS

MeeTalents: 20 dicembre 2012 il primo summit dei talenti italiani espatriati o controesodati

16/11/2012 in News

MeeTalents locandina coverL’evento è organizzato da: Comune di Milano e associazione ITalents, assieme alla Fonderia dei Talenti e all’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà, con la collaborazione del Parlamento europeo e la sponsorizzazione di UniCredit.

Questi gli obiettivi di MeeTalents:

  • fare il punto sul fenomeno dei talenti all’estero, con i dati più aggiornati
  • fare il punto sulle politiche di attrazione messe in campo a livello nazionale (prima tra tutte la cosiddetta legge “Controesodo”)
  • fare il punto sulle iniziative nate e realizzate a livello locale
  • elaborare riflessioni su come potenziare tali iniziative e avanzare proposte su altre misure utili per rendere attrattivo il Paese e favorire la circolazione (…oltre la retorica della “fuga”).

 

Vai alla barra degli strumenti